Bottega Scuola Accademia. La pittura a Verona dal 1570 alla peste del 1630

Francesca Rossi, Sergio Marinelli, Michele Magnabosco, Gianni Peretti
NON DISPONIBILE
SKU
9788857014494
Prezzo speciale 13,30 € Prezzo predefinito 14,00 €

Il volume ripercorre l’attività della scuola artistica più prolifica e amata a Verona tra Cinque e Seicento, una stirpe di artisti cresciuti nell’alveo di una bottega familiare, quella di Domenico e Felice Brusasorzi. All’incrocio stilistico tra tardo Manierismo, pittura della Realtà e Classicismo, la bottega si trasformò ben presto in una sorta di accademia corporativa capace di dare impulso a una intensa stagione di commissioni per la decorazione di chiese e palazzi cittadini e di soddisfare le crescenti ambizioni collezionistiche dell’aristocrazia locale. Il percorso, comprendente dipinti, disegni, strumenti musicali e documenti, si sviluppa attorno alla figura di Felice Brusasorzi, il caposcuola della bottega-accademia veronese al crocevia tra i due secoli. 

Maggiori Informazioni
ISBN/EAN 9788857014494
In collaborazione con Musei Civici di Verona
Dimensioni 17 x 24 cm
Autore/i Francesca Rossi, Sergio Marinelli, Michele Magnabosco, Gianni Peretti
A cura di Francesca Rossi
Legatura Brossura
Numero pagine 96
Lingua Italiano
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Condividi e passa parola!
Search engine powered by ElasticSuite